L’obiettivo del progetto ERASMUS+ – RURAL BIOENERGY è lo sviluppo di abilità e competenze professionali di base per la gestione e l’uso di bioenergia nelle aree rurali, fornendo risorse per i formatori e gli insegnanti del sistema VET, in ordine a nuove qualifiche professionali in materia di bioenergia rurale e bioeconomia; nonché per l’apprendimento permanente formale e non formale, rispondente alla necessità di soddisfare le esigenze professionali che stanno emergendo e che emergeranno nelle aree rurali europee per il futuro.

Esiste una forte esigenza di sviluppo di queste nuove qualifiche professionali, derivante dalle nuove politiche e strategie europee in materia di economia, ambiente, cambiamenti climatici, energia e sviluppo rurale (strategia Europa 2020, politica agricola comune, Indirizzi per le energie rinnovabili, quadro strategico sul clima e l’energia per il periodo 2030, reindustrializzazione dell’UE di un’economia rurale e un’economia circolare basata sullo sviluppo rurale, roadmap dell’energia per il 2050, ecc.)

RURAL BIOENERGY contribuirà a promuovere la professionalizzazione nelle zone rurali, la diversificazione dell’economia rurale, l’aumento di competitività delle attività di servizio dell’agricoltura, grazie alla formazione della popolazione rurale al fine di consentire l’espansione delle attività economiche rurali mediante l’uso efficiente delle risorse naturali e locali, sulla base delle strategie dell’Unione europea.

BLOG

EUROPE, THE HIGHEST PRODUCER OF “BIOELECTRICITY” IN THE WORLD

The International Renewable Energy Agency (Irena) and Bioenergy Europe, in their latest published report on the production of electricity from Bioenergy, confirm that Europe is still the continent with the highest installed capacity although Asia, with China and India at … Read More

0