MANCOMUNIDAD ALTA SANABRIA (Spagna) Sostiene la creazione di imprese nel settore delle  biomasse e delle energie rinnovabili nelle aree rurali e sta lavorando per migliorare lo sviluppo professionale della popolazione rurale attraverso la formazione professionale.


CONFEDERAZIONE ITALIANA AGRICOLTORI TOSCANA-CIA (Italia)

ha aderito al progetto grazie al suo legame con gli attori dello sviluppo rurale e la diretta conoscenza dei loro bisogni e preoccupazioni. Inoltre, CIA

Inoltre, CIA TOSCANA ha due agenzie di formazione (CIPA-AT GROSSETO e AGRICOLTURA E VITA ETRURIA) e partecipa all’Associazione nazionale AIEL – Associazione per Agri-energie, struttura  specializzata creata da CIA, che promuove nel suo insieme molti progetti e attività di trasferimento dell’innovazione e formazione.


CORANE (Portogallo)

ha come obiettivo lo sviluppo sociale, economico e culturale attraverso la valutazione, la promozione e la capitalizzazione dei potenziali locali. Dal 2008, promuove l’attività formativa nell’Asse 2 del POPH (Operative Potential Program Human), in particolare nelle tipologie 2.2 – Formazione e formazione degli adulti (AET) e 2.3 – Formazioni certificate modulari (FMC).


AGROINSTITUT NITRA (Slovacchia) è un organismo di formazione professionale dipendente dal Ministero dell’agricoltura e dello sviluppo regionale della Repubblica slovacca che offre una vasta gamma di servizi, in particolare nel campo dell’apprendimento permanente, della formazione professionale e dei servizi di consulenza in agricoltura (formazione degli agricoltori, consulenza agricola, formazione di candidati altamente qualificati, ecc), vantando pertanto una vasta esperienza nella formazione professionale e nell’apprendimento lungo tutta la vita (RESAVE: formazione professionale sulle risorse energetiche rinnovabili; ECEVE: percorso educativo per l’Implementazione del contenuto dell’apprendimento elettronico in tema di risparmio energetico delle aziende agricole; RESNET: moduli di apprendimento on line sulle risorse di energia rinnovabile per lo sviluppo del paesaggio; esperienza nello sviluppo di piattaforme di apprendimento elettronico utilizzando sistemi di gestione di apprendimento) .


SERVIMA (Spagna) è una piccola impresa di consulenza ambientale, specializzata in servizi legati all’ambiente, alle energie rinnovabili ed alle risorse naturali, con due settori operativi, strettamente integrati tra loro: l’Ufficio tecnico e il Dipartimento di Programmi, che comprendono attività di formazione e istruzione (Con una vasta esperienza in educazione formale e non formale). Pertanto, SERVIMA è stata scelta sia per le competenze che potrà mettere a disposizione del progetto che per la possibilità di supportare il partner spagnolo promotore del progetto, che non ha esperienze precedenti nella gestione di questo tipo di progetti,


QUATTROGI (Bulgaria) è stato selezionato come partner tecnologico. Pertanto, la sua funzione è fondamentale per fornire contenuti relativi alle tecnologie e per convalidare i contenuti tecnici forniti da altri partner. Il personale di QuattroGi contribuirà anche con la sua esperienza al trasferimento delle conoscenze. I suoi membri svolgono attività legate all’istruzione, alla supervisione accademica, alla formazione e alle pratiche professionali. QUATTROGI ha esperienza nella creazione di relazioni tra diverse parti interessate alle energie rinnovabili e nell’organizzazione di seminari professionali con istituzioni riconosciute dall’associazione e consulenti esperti di diversi paesi. Attraverso le sue attività quotidiane e l’appartenenza a reti chiave, QuattroGi dimostra il suo impegno a promuovere la cultura dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili. Promuove inoltre il dialogo interculturale attraverso le sue strutture internazionali e l’ospitalità dei beneficiari di Erasmus + di diversi paesi. Intrattiene rapporti di lavoro con la rete internazionale ETN, che ha una vasta esperienza come facilitatore di EFP.