IO1: sviluppo di una guida metodologica

La guida metodologica sarà uno strumento per sistematizzare le competenze trasversali dello ” Specialista in Bioenergia”, e pertanto sarà un manuale di formazione per la nuova qualifica professionale che comprenderà:

1.1. CURRICULUM con i contenuti di base della formazione.

2.2. METODOLOGIA basata su metodi e principi di apprendimento innovativi: apprendimento basato su progetti, apprendimento pratico, autonomo e cooperativo, favorire il lavoro di squadra, pratico, ecc, affinché gli studenti prendano parte a concreti processi di pianificazione, attuazione e valutazione sul territorio, dando un contributo alla comunità e conseguendo risultati più duraturi.

Il risultato di questo prodotto sarà lo sviluppo del curriculum di base della qualifica in bioenergia rurale e gli strumenti necessari per progettare e utilizzare questo modello di educazione – apprendimento.

IO2:  Corso di formazione strutturata

Un modello formativo strutturato sarà progettato per facilitare la formazione di istruttori e insegnanti, ma anche per l’apprendimento permanente. Sarà un prodotto con contenuti teorici ed esempi pratici che includerà:

  • MODULI E UNITÀ DI APPRENDIMENTO in relazione ai diversi concetti di bioenergia nelle zone rurali che si sono evoluti molto negli ultimi anni e non sono sufficientemente presenti nei piani di studio come: l’economia circolare, l’uso degli agro-residui degli allevamenti bovini, applicazione della bioenergia nelle aziende agroalimentari (aziende agricole e industrie agroalimentari), applicazioni energetiche della biomassa, trattamenti biologici di residui organici e altre tecnologie esistenti, implicazioni ambientali, contesto della bioenergia in Europa, eccetera.
  • ESEMPI PRATICI: progetti ed esperienze pratiche per sviluppare il modello di apprendimento basato su progetti ed altre metodologie innovative proposte, fornendo strumenti ai formatori ed esempi facilmente adattabili al proprio ambiente educativo.

IO3: risorse educative

I materiali didattici per gli studenti saranno sviluppati seguendo la struttura dei MODULI stabiliti nel precedente prodotto intellettuale e spiegheranno i contenuti teorici e pratici relativi alla Bioenergia e ai suoi usi nelle aree rurali e nei settori agricolo e agro-alimentare .;L’adeguamento del contenuto per gli studenti permetterà di:

  • fornire informazioni;
  • essere una guida per l’apprendimento;
  • motivare l’apprendimento (attraverso esempi di progetti, una struttura chiara e un design accattivante);
  • fornire competenze per l’analisi, la ricerca di relazioni, la riflessione e il pensiero critico.

IO4: Piattaforma ITC per lo scambio di conoscenze

La piattaforma ICT “RURAL BIOENERGY ” contribuirà all’acquisizione e allo scambio di conoscenze attraverso le nuove tecnologie, con informazioni, contenuti e strumenti di educazione – apprendimento sulla bioenergia.

È una piattaforma di apprendimento che integra le caratteristiche di una piattaforma multisettoriale collaborativa (i destinatari dei gruppi saranno candidati qualificati, insegnanti e studenti di formazione professionale, consentendo  anche l’interazione e la comunicazione con altre parti interessate della comunità educativa e/o legati alla bioenergia, alle energie rinnovabili, all’economia circolare, alla gestione agricola, allo sviluppo rurale, ecc.)

Comprenderà informazioni, strumenti di ricerca, comunicazione e formazione che faciliteranno il supporto educativo, la consulenza, la possibilità di scambiare offerte di lavoro, integrando i social network e gli strumenti multimediali per creare una comunità di utenti connessi.

Si integreranno i diversi prodotti intellettuali realizzati (tutti in OER – Open Educational Resources) come un pacchetto formativo sulla RURALE BIOENERGY.